Ecco una piccola guida per i promessi sposi, che li aiuterà a ricordare tutto il necessario, per organizzare un matrimonio in maniera distesa e senza preoccupazioni.

Centro Hotels RicevimentiUn anno prima: scegliere la chiesa, contattando il parroco e scegliere la location.

Sei mesi prima: confermare la chiesa e iniziare il corso prematrimoniale. Preparare i documenti necessari per il matrimonio, ricordando che alcuni hanno una validità massima di tre mesi. Prenotare il luogo del ricevimento. Iniziare a pensare all'abito nuziale.

Cinque mesi prima: scegliere le fedi e l'abito da sposa, redigere una prima lista di invitati e di persone alle quali inviare solo le partecipazioni. Scegliere i testimoni e chiedere il loro consenso.

Tre mesi prima: contattare il fioraio per gli addobbi e per il bouquet. Scegliere i musicisti per la cerimonia e per il ricevimento. Contattare anche il fotografo o l'operatore video. Ordinare le partecipazioni, gli inviti e i biglietti di ringraziamento. Compilare inoltre la lista nozze e prenotare il viaggio di nozze. Scegliere infine l'automobile, la carrozza o altro mezzo per la sposa.

Due mesi prima: scegliere eventuali paggetti e damigelle d'onore, spedire le partecipazioni. Recarsi da parrucchiere ed estetista per studiare il trucco. Definire il menu del ricevimento e ordinare le bomboniere.

Tre settimane prima: se possibile fare un sopralluogo in chiesa e sul luogo del ricevimento con i musicisti, il fioraio e il fotografo. Lo sposo ritira le fedi (spesso sono i testimoni a regalarle e quindi a ritirarle).

Sette giorni prima: ultima prova dell'abito, comunicare al ristoratore il numero esatto degli invitati. Organizzare l'addio al celibato o nubilato.

E infine il grande giorno: farsi consegnare il bouquet a casa e...prepararsi a vivere il giorno più bello della vostra vita!